Logo
My Journal
Blog

Timeline

Blog

Pop.Up, l’auto volante del futuro è già presente

Presentata all’87ª edizione del Salone Internazionale di Ginevra, di chi stiamo parlando?! Pop.Up, la nuova concezione di auto, per la precisione si parla di un’auto modulare, a zero emissioni, completamente elettrica. Il nuovo concetto di auto proposto dalla collaborazione di Italdesign e Airbus vuole proporre una soluzione per le metropoli con il problema della congestione del traffico.

Gli studiosi hanno detto che questo problema della congestione nel 2030 sarà ancora più grave, allora Italdesign e Airbus hanno trovato la suzione in un veicolo che può viaggiare sia su strada che per vie aeree ed il tutto con un impatto ambientale pari a zero.

[mk_fancy_title tag_name=”h1″ color=”#98e547″ size=”50″ font_weight=”300″ font_style=”normal” txt_transform=”none” font_family=”none”]Scopriamo le caratteristiche[/mk_fancy_title]

Pop.Up si basa su tre livelli di concezione:

  1. Ha un’intelligenza artificiale che in base alle nostre abitudini e al viaggio che dobbiamo intraprendere regola il tragitto donando un’esperienza unica;
  2. Il veicolo di per se è una capsula che può essere abbinata a due moduli, uno che permetta il viaggio via terra e l’altro via aerea. La capsula è progettata anche per essere integrata ad altri mezzi di trasporto, es. Hyperloop;
  3. Un ambiente completamente virtuale con esperienze di realtà aumentata che dialoga direttamente con noi.

Il veicolo è un due posti con modalità di volo molto simili ad un elicottero, anzi più simili ad un drone. La capsula è completamente in fibra di carbonio, garantendo resistenza e leggerezza.

La capsula è lunga 2,6 mt, alta 1,4 mt e larga 1,5 mt.

[mk_blockquote style=”line-style” font_family=”none”]I passeggeri una volta arrivati a destinazione non dovranno preoccuparsi dei moduli (da terra o aria) perché in modo autonomo torneranno nelle aree dedicate alla ricarica per poi essere fruibili ai prossimi utenti.[/mk_blockquote]
[mk_gallery images=”2155,2156,2157,2158,2159″ style=”style3″]

Leave A Comment